Giuliana    Nicoli    Andretta

u i l t e r

home

biografia

critica

mostre

eventi

galleria

links

contatti

B i o g r
fotogiu1

Mi sono avvicinata al mondo del patchwork da più di quindici anni in quanto ho una sorella sposata con un americano. Una sua conoscente mi ha insegnato a tagliare le prime stoffe con gli stampini : era un lavoro lungo perché tutte le figure dovevano essere dapprima disegnate sulla stoffa e poi tagliate e cucite.Sono sempre stata affascinata da tutto quello che è creativo anche perché ho sempre vissuto in una famiglia di ëartistií. Ma avendo ancora i bambini piccoli ho trascurato questo hobby che tanto mi piaceva. Solo successivamente ho iniziato a viaggiare per visitare mostre in America, Francia e Austria ed a frequentare corsi tenuti da insegnanti professioniste, perfezionando il mio lavoro con tecniche innovative. Ho così appreso la tecnica del rotary cutter, che ora uso e insegno alle mie amiche .
Iscritta ad alcune associazioni internazionali sono in contatto con numerose amiche quiltiste di tutto il mondo anche tramite internet. Nel dicembre del 1996 ho formato l'Associazione '
Casa Patchwork & Quilting-Bassano' che conta ormai più di 100 amiche. Ci troviamo una volta al mese e questo incontro è aperto a tutti. In questíoccasione portiamo i nostri lavori e progettiamo quelli futuri, ci aiutiamo nella scelta delle stoffe, guardiamo e commentiamo quei lavori pubblicati nei libri o riviste che ho potuto scegliere durante i miei viaggi. Ogni nostro incontro é piacevole: c'é chi porta il tè e chi i bimbi perché molte di noi sono giovani madri o nonne. Alcune non si conoscevano, ma ora sono tutte amiche, una carica per fare di più confrontandosi.

I approached the Patchwork's World, over ten years ago, through my sister, married to an American. One of her friends gave me the basic instructions on cutting the fabric with templates. A hard work, every pattern had first to be traced on the fabric, then cut and sewn together.
In my life, I have always been fascinated by the creativity work, I guess it has to do with growing up in a family of artists. However, being quite busy with my little children, I had to set aside, for a little whilethis wonderful hobby.. Only recently I could resume my traveling to attend important shows in the United States, France, Austria and to take courses from professional teachers, to refine my work with innovative techniques. No doubt I have picked up the rotary cutter techniques, which I am now widely usingand teaching to all my friends. 
 I have joined a few International Associations and I am in touch with several quilters, all around the World, with a lot of help from the Internet. On December 1996 I have founded the Guild 'Casa Patchwork & Quilting' Bassano' with a growing number of members, over one hundred at the present time.

ottone